In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Nati nel 2003, in occasione del decennale della “rinascita” del forte Rivon sul monte Novegno, e continuano oggi la loro attività di divulgazione storica e animazione durante le visite guidate e le manifestazioni. Dodici anni di vita non si vedono, tanta è la loro passione e vitalità, ma che traspare benissimo dalla loro organizzazione. E’ un gruppo unito, coeso; un sicuro punto di riferimento nella loro attività storica. Costituito da soci dell’associazione la compagine mette al servizio della Memoria la sua disponibilità ad esserci quando richiesta e la sua preparazione e conoscenza dell’uniformologia storica; ciò permette ai loro componenti di essere apprezzati dagli addetti a i lavori.

Continua e significativa è stata la loro partecipazione a diversi lavori cinematografici. Attivi anche oltre i confini regionali hanno collaborato con Enti e Istituzioni come la RAI per il centenario della Grande Guerra e con la “2A” dei fratelli Avati per la documentazione sulle manifestazioni storiche italiane; stanno collaborando con fotografi importanti per servizi su riviste italiane di sicuro interesse storico, e l’Agenzia Magnum International. Sono spesso chiamati da altre associazioni, come l’ANA, a presenziare alle loro manifestazioni e celebrazioni, portando quel tocco di storia e quella suggestione che insieme regalano emozioni intense ai presenti.

   

 

Recentemente, come associazione IV Novembre, sono stati promotori e fondatori, della Federazione dei Rievocatori Storici “I fronti della Grande Guerra 15-18”; federazione che riunisce gruppi simili provenienti dal Veneto, Trentino e Friuli in modo da dare al Centenario, quel senso di unità e collaborazione reciproca per la crescita comune.

 

   

  

Il gruppo “Monte Pasubio” è formato da rievocatori con equipaggiamento italiano e austroungarico: hanno deciso di essere rappresentativi delle due parti in conflitto scegliendo per parte italiana il nome di “260° compagnia del Battaglione Val Leogra del 7° reggimento alpini, composta durante la guerra per lo più da scledensi e, per parte austroungarica, di “Primo Reggimento Landschützen Trient”, dal momento che questo reggimento era composto da soldati trentini che stavano appena oltre il confine. A loro si aggiunge il gruppo "Ospedaletto da campo 05 - Malo, dotato di interessanti e significativi documenti e materiali inerenti alla sanità

          

 

    

   

 

Inserito il:26/12/2015 16:12:26
Ultimo Aggiornamento:16/02/2016 16:04:25
condividi
Dati
  • Codice Fiscale: 9200260024
  • Partita I.V.A 02559730243
Indirizzo sede sociale
  • Associazione IV Novembre - Ricercatori Storici
    Via Rovereto 21/a
    36015 - SCHIO (VI)
Follow us
yost.technology